Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2021

Pubblicato il

Prostituta e complice minacciavano e rapinavano clienti

di Redazione
E' accaduto a Ferentino: una 27enne attirava i clienti e il complice aiutava a compiere le rapine

Lei attirava i clienti e lui provvedeva a portare a termine il piano rapinandoli di denaro, cellulari, oggetti preziosi e anche i documenti. I Carabinieri di Anagni hanno individuato e arrestato nello scorso mese di marzo la 27enne M.S. e il 49enne D.F, entrambi di Ferentino. Le indagini effettuate dai militari hanno consentito di accertare la loro condotta reiterata nel tempo ai danni di clienti della prostituta. La condotta delittuosa sarebbe stata messa in atto almeno una ventina di volte.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lo schema era sempre lo stesso: la 27enne attirava i clienti, consumava il rapporto sessuale e successivamente entrava in azione il complice, con l'aiuto del quale era possibile ottenere dai suddetto clienti ulteriori somme di denaro, in aggiunta a quelle concordate precedentemente. La coppia, per usare un eufemismo, ricorreva alle maniere forti: in un'occasione avrebbero persino sequestrato un uomo, che dopo essere stato pestato sarebbe stato costretto a recarsi a uno sportello bancario per consegnare ai due altri soldi.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo