Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Maggio 2020

Pubblicato il

i dati odierni

Regione Lazio: il bollettino del 05-05 sui contagi da Covid 19

Proseguono i controlli sulle RSA e le altre strutture accreditate, sono a oggi 678 quelle ispezionate in tutto il territorio regionale, commenta l'Assessore D'Amato

Covid 19
Epidemia Coronavirus

Sono 67 i nuovi casi positivi al Covid 19 nella Regione Lazio; Il bollettino odierno parla anche di 10 decessi. Il trend risale all’1%, mentre continua ad aumentare il numero dei guariti: 2010 in totale da inizio pandemia.

Proseguono i controlli sulle RSA e le altre strutture accreditate, sono a oggi 678 quelle ispezionate in tutto il territorio regionale, commenta l’Assessore D’Amato. Inoltre è da segnalare l’installazione dei termoscanner presso alcune strutture dell’Asl Roma quali: ospedale Filippo Neri, ospedale Santo Spirito. Questi dispositivi consentiranno di controllare ogni giorno la temperatura corporea di tutti i dipendenti; tale modalità verrà estesa a tutti gli altri ospedali.

TERAPIE INTENSIVE REGIONE LAZIO E ALTRE PROVINCE

Continuano a svuotarsi i reparti dediti alle terapie intensive negli ospedali della Regione Lazio. Oggi si è registrato il valore più basso di pazienti ricoverati in tali reparti, dal 22 marzo. Sono 91 i posti attualmente occupati in questi reparti di massima osservazione, un dato che migliora di giorno in giorno.

Per quanto riguarda il capitolo delle province sono 6 i casi complessivamente registrati nelle ultime 24 ore, nella Asl di Roma 4 sono stati registrati 0 casi.

NUOVA APP REGIONALE “LAZIODRCOVID”

La nuova app “LazioDrCovid”, realizzata in collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, ha registrato oltre 93 mila utenti. Tra questi 2600 medici di famiglia e 340 pediatri di libera scelta. Per quanto riguarda i dispositivi di protezione individuale, sono oggi in distribuzione presso i presidi sanitari 16.800 mascherine chirurgiche, 47.400 maschere FFP2, 2.130 tute idrorepellenti, 10.250 camici e 50 mila guanti.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi