Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Luglio 2020

Pubblicato il

Relazione clandestina finisce in tribunale

Imprenditore di 50 anni denuncia la sua ex amante per estorsione. Lei minaccia diffusione di video erotici

Ferentino-  Si conoscono durante le vacanze estive, sulle spiagge pontine; lui è un imprenditore di 50 anni, lei una donna di bella presenza, 40enne impiegata al comune di Ferentino. Dopo che la relazione clandestina va avanti per circa un anno, l’uomo decide di lasciare la donna e di essere più presente con la sua famiglia. L’impiegata, sentendosi ‘tradita’, cerca in tutti i modi di riconquistarlo, arrivando al punto di minacciarlo: avrebbe diffuso i video in cui erano ripresi i loro atti sessuali. Così l’imprenditore, dopo continui sms di minacce, decide di raccontare tutto alla moglie e, dopo essersi chiariti, sporgono denuncia alla donna per estorsione. Al momento l’accusa è stata rinviata a giudizio.
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi