Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Ottobre 2020

Pubblicato il

Report Carabinieri a Veroli, Anagni e Ferentino

di Redazione

Controlli e arresti in tutta la provincia di Frosinone dal Comando provinciale dei Carabinieri

Report dei controlli sul territorio del Comando provinciale dei Carabinieri di Frosinone nel giorno di ieri lunedì 3 giugno:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Veroli, i militari della locale Stazione, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano due persone domiciliate a Frosinone e Napoli e già censite, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate ed obiettivi sensibili di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, le stesse venivano proposte per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

Anagni, i militari della locale Stazione, nell’ambito di mirati servizi coordinati del controllo del territorio e contrasto di violazioni delle norme per la tutela ambientale, individuavano in area demaniale nei pressi dell’ex discarica “radicina” un sito con la presenza di rifiuti speciali consistenti in materiale plastico, pneumatici, eternit, elettrodomestici, cavi elettrici e scarti materiali edili. Nella circostanza i militari operanti delimitavano l’area e attivavano immediatamente le previste procedure;

Ferentino, i militari della locale Stazione, in ottemperanza di ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica di Frosinone traevano in arresto M.E., 51enne del posto, dovendo scontare mesi 2 e giorni 26 di reclusione per guida in stato di ebbrezza. Lo stesso veniva sottoposto dalla stessa Autorità giudiziaria a svolgere lavori di pubblica utilità per tutto il periodo della pena residua.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento