Salute, meglio dormire con la luce spenta o accesa? Lo studio

Come riportato da SkyTg24, uno studio condotto dalla Northewestern University, nell’Illinois, ha svelato che dormire con la luce accesa può causare problemi di salute. La funzione cardiovascolare, infatti, può essere alterata durante la notte, tanto da aumentare la resistenza all’insulina (15% circa) la mattina successiva.

Dormire con la luce accesa può causare problemi di salute

La ricerca, pubblicata poi sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, ha coinvolto 20 volontari. È bastata un’esposizione a 100 lux per aumentare la loro frequenza cardiaca, maggiore rispetto ai volontari esposti a meno luce.

“Regolazione cardiovascolare compromessa”

“I risultati di questo studio – ha commentato Phyllis Zee, autrice senior dello studio – dimostrano che una sola notte di esposizione a un’illuminazione moderata della stanza durante il sonno può compromettere il glucosio e la regolazione cardiovascolare.

Questi sono fattori di rischio per malattie cardiache, diabete e sindrome metabolica. È importante che le persone evitino o riducano al minimo la quantità di esposizione alla luce durante il sonno”.