Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Agosto 2022

Pubblicato il

Sanità nel Lazio, Astorre (Pd): “Con Provvedimento Liste d’attesa, visite mediche più veloci”

di Redazione
L'intervista al senatore Astorre sul Provvedimento Liste d'attesa per abbattere le lente tempistiche per gli esami medici nel Lazio
Bruno Astorre
Bruno Astorre

Liste d’attesa da incubo, ore al telefono, visite mediche prenotate sgomitando e che vengono fissate un anno dopo; gli utenti del servizio sanitario regionale sono stanchi e vogliono risposte.

Abbiamo intervistato il Senatore Bruno Astorre, segretario regionale del PD nel Lazio da dicembre 2018 su quello che è stato chiamato Provvedimento Liste d’attesa, annunciato ieri 30 giugno.

Bruno Astorre

Provvedimento Liste d’attesa, stanziati 48 milioni

“Ieri l’assessore della Salute Lazio Alessio D’Amato ha presentato un piano che stanzia circa 48 milioni di euro per abbattere le liste d’attesa del 2022, per mezzo di provvedimenti legati al personale sanitario, alla ricezione delle strutture pubbliche, strutture accreditate. Il Provvedimento agisce attraverso turnazioni serali, estensione degli orari, implementazioni delle apparecchiature, prendendo insomma in mano questo problema. Il quale era un po’ passato in secondo piano con l’emergenza Covid. Finalmente la Regione inizia a prendere di petto questo problema. Il nostro impegno è che nel corso del 2022 questo piano possa funzionare per ridurre le attese dei pazienti e cittadini del Lazio. Ringrazio i lettori de Il quotidiano del Lazio per le numerose sollecitazioni e auguro buon lavoro al personale sanitario”.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo