Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Social Media: il fenomeno sempre in crescita in Italia con Marco Valentinsig

di Redazione
Come ben sappiamo noi, utenti social in prima linea su Facebook, Twitter e Instagram, ogni aspetto del nostro quotidiano è sui social media
Marco Valentinsig
Marco Valentinsig

La comunicazione tra gli individui è qualcosa di naturale e fondamentale all’interno di una società. Di comunicazione ce ne sono di vari tipi, a cominciare da quella verbale e quella non verbale, fatta quest’ultima di gesti, segni e immagini. Oggi però, nel periodo in cui viviamo, nell’era di Internet e dei social media, la comunicazione è diventata un fenomeno che sta interessando non solo un comune individuo e l’altro, ma oggi anche un individuo e il mondo intero. Ecco perché il caso dei social media in Italia è in aumento sempre di più, coinvolgendo persone e aziende.

Marco Valentinsig, uno dei marketer più influenti del momento, italiano doc, sta rivoluzionando il mondo del marketing aziendale puntando sui social network. Il suo obbiettivo è quello di costruire una strategia di marketing per le aziende valorizzando il brand da un punto di vista digitale. Vuoi sapere come? Visita il suo profilo Instagram instagram.com/marcopac oppure continua a leggere l’articolo e scopri come l’Italia sta diventando sempre più social.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’Italia: il fenomeno social

Come ben sappiamo noi, utenti social in prima linea su Facebook, Twitter e Instagram, ogni aspetto del nostro quotidiano è sui social. Dalla nuova piantina presa per abbellire il nostro balcone alla foto della vacanza con la nostra dolce metà fino al ristorante lì all’angolo è sui social. Addirittura, lo è anche la politica con i leader dei partiti e i loro tweet del buongiorno e con i siti istituzionali delle regioni e dello Stato italiano, attraverso cui apprendiamo tutte le novità amministrative e legislative del nostro paese. Ma non è tutto. Se andiamo a guardare, infatti, anche i dati statistici, potremmo constatare numeri alti di utenza in riferimento social nord Italia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per quale motivo? Sicuramente perché da un lato le aziende italiane hanno compreso quanto sia importante l’online e come questo, proprio attraverso un profilo ben curato e attivo, possa far conoscere l’azienda su larga scala facendola seguire da molti clienti fissi e simpatizzanti; dall’altro però ultimamente (negli ultimi due anni) anche la politica social ha iniziato ad evolversi rinnovandosi, puntando su siti istituzionali modesti tecnologicamente e ben chiari, cosicché i cittadini potessero visitarli risparmiando il tempo e lo stress di recarsi in municipio o di attendere le notizie flash sui quotidiani cartacei e online.

L’Italia e il fenomeno social delle regioni: lo studio di DeRev Cosulting

Detto ciò, arriviamo al punto clou del discorso: il fenomeno social delle regioni italiane. Anche le regioni, infatti, proprio per i motivi appena elencati, hanno registrato un aumento delle utenze online non solo da parte dei comuni cittadini, noi utenti social in prima linea, ma anche da parte di aziende e liberi professionisti di ogni settore, nonché da parte dell’amministrazione comunale, provinciale e regionale del territorio. DeRev Consulting ha realizzato così un’indagine sull’uso dei social nelle 20 Regioni italiane considerando, però, i tre social network più usati al mondo: Facebook, Twitter e YouTube.

Dopo un’attenta analisi del numero dei like e degli utenti coinvolti, nonché delle visualizzazioni, a parità dell’efficacia di comunicazione svolta (per alcune regioni migliore rispetto ad altre), per essere messi poi a confronto prima in valore assoluto e poi in rapporto alla popolazione, è emerso che la Regione più social è l’Emilia-Romagna, seguita da Valle d’Aosta, Puglia, Piemonte e Lazio. In fondo alla classifica vi è la Calabria, che non possiede neanche un account social.

Ma c’è di più. Negli ultimi due anni il Friuli-Venezia Giulia proprio attraverso l’uso dei social si è differenziata e stabilizzata sul mercato nordico italiano. Questo perché, come si è capito, i social e l’attività online sono importantissimi per le aziende anche se non tutte sanno come si usano. Ed ecco in cosa consiste l’attività di Marco Valentinsig, in altre parole Marcopac (trovi il link al profilo Instagram qui sopra). Marcopac aiuta le aziende a partire dai social.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo