Sora, case danneggiate a causa della scossa sismica avvenuta ieri

Sora, dopo la forte scossa sismica e il grande spavento, si passa alla conta dei danni; il terremoto che ieri alle 18.35, ad una profondità di 14 chilometri, ha colpito principalmente i comuni italiani di Balsorano, Sora, Campoli Appennino, Pescosolido e Broccostella non ha provocato solo paura ma anche danni alle abitazioni. In seguito alla scossa di 4.4 avvenuta ieri nel tardo pomeriggio, una serie di scosse di assestamento tra il 2.5 e il 3.5 hanno colpito principalmente Balsorano tenendo in allerta gli abitanti per tutta la notte.

Danni e conseguenze

Una lunga notte di lavoro per i vigili del fuoco che hanno ricevuto circa 50 chiamate di emergenza dagli abitanti delle zone colpite, fortunatamente la maggior parte delle chiamate era solo a scopo informativo per aggiornamenti richiesti da parte dei residenti in seguito allo spaventoso evento. Di lieve entità i danni registrati nel comune di Sora, le dieci verifiche richieste nelle abitazioni sono state tutte effettuate nella nottata.  Per fortuna solo un grande spavento per gli abitanti nelle zone colpite, rilevate solo piccole crepe nelle mura delle abitazioni . Scuole chiuse in via precauzionale secondo l’ordinanza dei sindaci.

Fonte: Frosinone Today