Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Maggio 2021

Pubblicato il

Università di Roma Tor Vergata e il blues incontrano la canzone d’autore

di Redazione

Gli Argiria sono un gruppo formato inizialmente da Massimo Ceccarelli, chitarrista, contrabbassista e compositore di formazione classica

Il coro dell’Università di Roma Tor Vergata e il blues incontrano la canzone d'autore ed i colori del coro nel concerto di Argiria Band.

Presso l’Università di Roma “Tor Vergata” (Auditorium "Ennio Morricone", il Blues, ballate e canzoni d’autore – e anche musiche originali – con Argiria Band per i concerti di Roma Sinfonietta mercoledì 12 dicembre alle 18.00.

Gli Argiria sono un gruppo formato inizialmente da Massimo Ceccarelli, chitarrista, contrabbassista e compositore di formazione classica, nonché autore di tutti brani, e da Armando Pettorano, bassista ma anche autore teatrale e sceneggiatore.

Al duo, che ha iniziato la sua attività concertistica e discografica nel 2016, si sono uniti nell'ultimo periodo altri due rinomati musicisti, il chitarrista Lorenzo De Angelis e il batterista Andrea Borrelli.

Nel 2018 gli Argiria hanno pubblicato il loro primo lavoro, "Blues ballate e canzoni", che verrà presentato proprio in questo concerto. In questa occasione gli Argiria si esibiranno insieme al Coro “Claudio Casini” dell’Università di Roma Tor Vergata, diretto da Stefano Cucci.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Scelto da Ennio Morricone come direttore del coro nei suoi concreti. Del grande compositore due volte premio Oscar è stretto collaboratore da più di un decennio lo stesso Massimo Ceccarelli.

Le musiche in programma in questo concerto vanno da brani di contaminazione tra musica corale e blues ("Contrappunto in blues" dello stesso Ceccarelli) a brani per sola band e a canzoni che vedono impegnato anche il coro. Il sottotitolo unificante potrebbe essere "il blues incontra la canzone d'autore ed i colori del coro".

Ufficio stampa dell’ASSOCIAZIONE Roma Sinfonietta

Vuoi la tua pubblicità qui?

Mauro Mariani

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento