Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Luglio 2020

Pubblicato il

Valmontone, inseguimento e spari nella notte nelle campagne di San Giovanni

Valmontone ore 21, giovedì 28 maggio. Turno di pattugliamento di una volante della Polizia di Colleferro, sulle strade della città...

Valmontone, spari nella notte, inseguimento Polizia
Valmontone, spari nella notte, inseguimento Polizia

Valmontone ore 21, giovedì 28 maggio. Turno di pattugliamento di una volante della Polizia di Colleferro, sulle strade della città. La polizia ha puntato 2 ragazzi che circolano su uno scooter con fare sospetto e li seguono. La moto prende direzione via Aldo Moro, da via Ariana verso un quartiere di campagna, zona San Giovanni e la volante li segue a distanza. Evidentemente i due vedono qualcosa che li interessa perché vanno decisi incontro ad una Polo parcheggiata a bordo strada. C’è uno scambio tra i ragazzi e l’uomo all’interno dell’automobile. E’ lui che dà loro qualcosa in cambio di denaro. A quel punto scatta l’operazione della Polizia, i ragazzi prendono una direzione, la Polo scappa via da via Aldo Moro verso la campagna. Parte l’inseguimento e la polizia tallona il fuggitivo che cerca di rallentarne la corsa lanciando dal finestrino alcuni involucri.

Valmontone, parte l’inseguimento

La polizia continua l’inseguimento mentre l’uomo si infila in una strada sterrata provando a seminare la volante. Ad un certo punto non può più andare avanti, ferma l’auto, apre di getto lo sportello e scappa via. Corre veloce e col buio della notte, tra il terreno sconnesso e la natura rigogliosa potrebbe riuscire a farla franca. I poliziotti sparano in aria per dissuaderlo dalla fuga ma l’uomo è un osso duro, riescono a raggiungerlo ma prova a reagire colpendo gli agenti. Alla fine l’uomo è fermo, ammanettato. E’ un ragazzo di origine marocchina, poco più di 30 anni, senza fissa dimora, sembra avere una residenza fittizia a Lariano. In tasca ha 560 euro e involucri che contengono droga. Cocaina e marijuana, che è anche all’interno degli involucri lanciati dal finestrino e che gli agenti recuperano. Il ragazzo viene arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Venerdì mattina lo spacciatore sarà processato a Velletri.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi