Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Luglio 2020

Pubblicato il

Incidente

Aereo cade nel Tevere. Era appena decollato. Un ferito e un disperso. Aggiornamenti

di Redazione

Si è inabissato nel fiume Tevere, l'aereo biposto precipitato alle 15.30 circa. Sono in corso le operazioni di ricerca di un passeggero

aereo cade nel tevere
Aereo biposto

Aereo cade nel fiume Tevere durante una esercitazione di volo. Era appena decollato dall’aeroporto dell’Urbe l’aereo biposto precipitato e inabissatosi nel Tevere, a Roma, alle 15.30 circa. Il membro dell’equipaggio recuperato vivo è stato soccorso e trasportato da un elicottero del 118 in codice rosso.

Non sarebbe in pericolo di vita. Continuano senza sosta le ricerche del secondo passeggero. Sul posto la Polizia, due squadre dei Vigili del Fuoco, il nucleo Sommozzatori e un l’elicottero.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’aeroporto dell’Urbe è un aeroporto italiano situato sulla via Salaria nella città di Roma, in zona Val Melaina. Offre servizio a voli privati anche commerciali, nonché come eliporto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Aereo cade nel Tevere. Si ricerca passeggero

Proseguono le ricerche da parte di polizia e vigili del fuoco. Salvo l’istruttore di volo, trasportato in elicottero in ospedale in codice rosso. Mentre è ancora disperso l’allievo passeggero. Sul posto stanno intervenendo anche i vigili del fuoco con il nucleo sommozzatori e un elicottero.

L’aereo precipitato di solito è utilizzato dalle scuole di volo e per diporto.

L’istruttore dell’equipaggio è stato soccorso nel fiume, estratto dall’aereo e trasportato da un elicottero del 118 in ospedale, riporta l’agenzia Agi. Dell’altro pilota ancora non c’è traccia. Le ricerche sono frenetiche.

L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto l’inchiesta di sicurezza di competenza sull’incidente. Il velivolo è un aeromobile DA20 marche di identificazione I-DADL. L’Ansv ha inviato un proprio investigatore sul posto.

Individuato il corpo senza vita dell’allievo

E’ stata un’ intensa attività di ricerca quella del nucleo specialistico dei sommozzatori dei Vigili del fuoco supportati dalle squadre di terra.

Le operazioni di ricerca hanno portato alla individuazione, all’interno della cabina del biposto precipitato, del corpo senza vita del secondo passeggero.

Si tratta di Daniele Papa, 23enne, di Cerveteri. Procedono quindi con la massima cautela le operazioni di messa in sicurezza dell’abitacolo per il recupero della persona e in seguito del velivolo stesso.

Il biposto è precipitato ieri nel fiume Tevere all’altezza di via Vitorchiano, in zona Due Ponti, a Roma.

(Ago/ Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi