Artena, Colubro, successo per la processione per il raduno Fiat 500

Questa mattina si è svolto, in una splendida cornice di pubblico, il primo raduno di Fiat 500 e auto d’epoca ad Artena, in contrada Colubro. L’evento organizzato dal comitato festeggiamenti San Giovanni Battista, ha visto la partecipazione di diversi equipaggi provenienti da tutta la provincia. Numerosi i modelli di pregio storico presenti alla rassegna, eleganti ed elaborate, ma non sono mancati modelli dal cuore spiccatamente sportivo e anche più semplicemente Fiat 500 che continuano a muoversi ogni giorno per le strade delle città. Tutte queste vetture hanno iniziato a colorare il piazzale festeggiamenti del Colubro fin dalle prime ore del mattino per poi effettuare un giro per la contrada e per la città di Artena. Per la contrada Colubro è stata quindi una domenica mattina diversa, vissuta con allegria ed anche con un pizzico di nostalgia per quel fascino senza tempo degli anni ’60.

Una serata splendida, tanta, tantissima gente lungo tutto il percorso ed anche tanti fedeli a partecipare alla bella e sentita processione, ieri sera, sabato 14 luglio. Così è stato festeggiato, come da tradizione, San Giovanni Battista. A condurre la processione padre Salvatore Donadio, tornato per l’occasione, e don Franco. E’ stato come al solito un momento intenso ed emozionante. Vissuto da tanti fedeli, ma anche da tanti cittadini e turisti che hanno voluto assistere al passaggio. La serata si è chiusa con il concerto di Paolo Vallesi.

I festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista continueranno nel pomeriggio di oggi, domenica 15 luglio, con la 42° edizione del gioco delle “Scoccia pignatte” alle ore 18:00; in serata alle 21:45  il concerto, ingresso libero, di Roby Facchinetti e Riccardo Fogli. A chiudere i festeggiamenti, come di consueto, lo spettacolo pirotecnico della ditta Gabrielli di Cisterna di Latina.

LEGGI ANCHE:

Artena, Colubro, al via i festeggiamenti per San Giovanni Battista

Artena, Sindaco di Toyota, città giapponese,in visita al Museo del Rugby