Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Frascati, primarie PD: vince Spalletta sul filo dei voti

di Fabio Vergovich
A Monte Porzio si impone Pucci, a Marino Ciamberlano. Successo per Terzulli a Ciampino e di De Vincenzi a Guidonia

Domenica all'insegna delle primarie del centrosinistra a Ciampino e in alcuni comuni dei Castelli Romani, che hanno decretato i candidati a sindaco che rappresenteranno la coalizione nelle elezioni amministrative di domenica 25 maggio. In alcuni casi si è trattato di un vero e proprio testa a testa sul filo dei voti. A Frascati, per esempio Alessandro Spalletta, il favorito della vigilia grazie al supporto di buona parte del PD tuscolano, l'ha spuntata per soli 26 voti sull'attuale assessore al Bilancio e all'Ambiente, Roberto Mastrosanti. Il noto commercialista l'ha spuntata con 981 voti a favore contro i 955 dello sfidante. Più staccato il sindaco uscente Stefano Di Tommaso con 841 preferenze.

Successo di misura anche per Alessandro Broccatelli a Grottaferrata, che con 896 voti riesce ad avere la meglio di Stefano Bertuzzi, fermatosi a 863 preferenze. Terza posizione per Luciano Andreotti (563).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Netta, invece, la vittoria di Emanuele Pucci a Monte Porzio Catone, che con 530 voti sbaraglia la concorrenza rappresentata da Arianna Pelagaggi (185) e Gianluca Minucci (74). Stesso discorso per Domenico De Vincenzi a Guidonia, che fa sua la contesa con 1921 consensi. Gli avversari Fabiano Valelli e Beniamino Turilli si sono fermati rispettivamente a 556 e 445 preferenze.

Buono anche il margine di Giovanni Terzulli su Antonio Rugghia (2532 voti contro 2094) nelle primarie del comune di Ciampino, mentre a Marino si impone Emanuele Ciamberlano, che si aggiudica la contesa con 977 preferenze, contro le 893 di Eleonora Di Giulio e le 25 di Alessandro Lioi.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?