Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

Piedimonte San Germano, omicidio del piccolo Gabriel, arrestato il padre

di Redazione
E' stato arrestato dopo essere stato sottoposto a un lungo interrogatorio Nicola Feroleto

E' stato arrestato dopo essere stato sottoposto a un lungo interrogatorio Nicola Feroleto, il padre del piccolo Gabriel, il bimbo di 2 anni e mezzo morto mercoledì scorso a Piedimonte San Germano, frazione di Cassino (Fr), strangolato perché piangeva troppo. Il 50enne è accusato di aver ucciso il figlio di 2 anni assieme alla madre del bambino, la 29enne Donatella Di Bona, già arrestata dai carabinieri. L'ipotesi è che a far scattare la violenza della donna possa essere stato un banale capriccio del bambino, il suo pianto disperato perché voleva tornare a casa della nonna.

La svolta è arrivata nella notte, quando a seguito delle indagini condotte dai militari dell’Arma della Compagnia e del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Frosinone, il pm ha disposto il fermo dell’uomo. Per gli investigatori il papà di Gabriel era presente al momento dell'omicidio, e potrebbe aver assistito senza impedire o addirittura potrebbe aver partecipato attivamente al delitto. Sarà l'autopsia sul corpo del bambino a chiarire i lati oscuri della sua morte. La madre inizialmente ha dichiarato che a causare il decesso del figlio era stato un investimento di un'auto pirata, versione che non ha convinto gli investigatori, e dopo aver coinvolto anche il compagno si è addossata ogni responsabilità dell'omicidio.

Leggi anche:

Ponte di Pasqua, scatta il caro benzina: il pieno costerà molto di più

Pasqua 2019, boom di presenze: 1 milione di italiani sceglie agriturismo

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo