24 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, ragazza di 26 anni violentata in un parcheggio

di Redazione
I fatti in zona Pineta Sacchetti: la giovane avvicinata da un uomo ubriaco, che ha prima tentato di rapinarla poi ha abusato di lei

E' stata avvicinata da un uomo ubriaco che ha tentato di rapinarla ma, non essendo riuscito a derubarla del cellulare e del portafogli ha deciso di abusare di lei. L'orrenda storia – riportata dal sito RomaToday – è avvenuta mercoledì sera nei pressi della Pineta Sacchetti. Vittima della violenza una donna di 26 anni, che ha denunciato il fatto ai Carabinieri.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La giovane ha riferito di essere stata aggredita alle spalle nel parcheggio sotto casa sua da un uomo dal'accento straniero e ubriaco, che gli ha puntato un coltello alla gola al fine di impossessarsi del suo cellulare e del portafogli. Ma, dato che la 26enne non li avrebbe avuti con lei in quel momento, l'aggressore ha deciso di spintonarla per poi violentarla, impedendo alla malcapitata di urlare.

Perlomeno, un rumore ha indotto l'uomo a fuggire, ponendo fine all'incubo della ragazza, recatasi al policlinico Gemelli per le cure del caso. I medici dell'ospedale, che hanno confermato la violenza sessuale, hanno disposto per la 26enne sette giorni di prognosi. I Carabinieri sono al lavoro per risalire al vigliacco.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo