08 Marzo 2021

Pubblicato il

Virus cinese, il virologo: “Scanner rileva solo febbre, non incubazione virus”

di Giulia Bertotto

Abbiamo parlato con il Dirigente di Ricerca dell'Istituto Superiore della Sanità mentre il virus arriva anche in Russia

Questa mattina, 23 gennaio, sono atterrate all'aeroporto di Fiumicino, 202 persone provenienti da Wuhan, la metropoli da cui è partito il coronavirus che sta facendo vittime nel mondo, per il quale non vi è una cura specifica e di cui non conosciamo le mutazioni. Le notizie che si stanno diffondendo online ci dicono che non vi sono casi di infezione tra i passeggeri atterrati.ma siamo sicuri di poterlo dire con tale sicurezza? 

Lo abbiamo chiesto al professor Giovanni Rezza, medico, epidemiologo, docente e dirigente di Ricerca dell'Istituro Superiore di Sanità se le apparecchiature adottate all'aeroporto di Fiumicino, Leondardo da Vinci, sono davvero efficaci per rilevare i soggetti affetti dal virus. 

"Gli scanner sono in grado di rilevare un'eventuale presenza di febbre, se il passeggero dunque ha la febbre nel momento in cui arriva, essa viene rilevata e il passeggero condotto in isolamento con assistenza sanitaria, ma laddove il virus fosse invece in incubazione e quindi fosse presente nell'organismo ma senza sintomi della temperatura, non lo sapremmo, emergerebbe dalle apparecchiature. Le persone perciò sono invitate a rivolgersi al più vicino pronto soccorso se dovessero accusare dei sintomi di tipo febbrile o respiratorio. Sono state prese dal Ministero delle misure per monitora i passeggeri". 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Come è possibile che in presenza di un virus sconosciuto, forse soggetto a mutazione, per il quale non vi sono cure, le persone possano viaggiare senza limitazioni e disposizioni più severe? insomma, perché quest persone sono state fatte imbarcare e atterrare a Fiumicino? 

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Questo purtroppo non dipende da noi, vedremo che decisioni prenderà il governo cinese, che sta applicando un cordone sanitario intorno alla città di Wuhan e oggi si esprimerà in una riunione eccezionale l'Oms. Forse si attiveranno provvedimenti specifici per questa circostanza eccezionale per quanto riguarda anche viaggi e voli". 

 

Leggi anche: 

Roma, orrore alla stazione Tiburtina, muore un uomo investito da bus

Peste suina. Il salumiere di Montopoli: "Responsabili politici e consumatori"

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento