Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Agosto 2022

Pubblicato il

Poggio Bustone, urla di essere stato punto da un insetto e poi muore

di Redazione
L'uomo avrebbe chiesto aiuto a un conoscente urlando di essere stato punto da un insetto prima di accasciarsi a terra

Ieri pomeriggio, intorno alle ore 18, a Poggio Bustone, in provincia di Rieti, un uomo è morto dopo aver urlato di essere stato punto da un insetto. 

Come viene riportato da “Il Messaggero”, il 39enne era un dipendente Cotral molto conosciuto e apprezzato dai residenti. Stava lavorando  in una stalla dell’azienda di famiglia, quando è uscito improvvisamente chiedendo aiuto a un conoscente. “Mi ha punto un insetto” avrebbe detto, prima di accasciarsi a terra. Inutili i soccorsi del personale del 118, che ha tentato invano di rianimare l’uomo. Il personale medico ha però escluso che la morte sia stata dovuta a una puntura di insetto e dunque a uno shock anafilattico. Le cause del decesso verranno spiegate una volta effettuati gli esami aggiuntivi.

LEGGI ANCHE

Incidente A1 tra Valmontone e Colleferro, auto tampona e si ribalta

A1 Incidente mortale Valmontone-San Cesareo, travolti 2 ragazzi

Omicidio Aprilia, Carabinieri identificano i due uomini in auto con Hady

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo